Lifecycle Customer Marketing

Fidelizzare un cliente è sette volte più economico che trovarne uno nuovo.


  • Il Lifecycle Customer Marketing, utilizzando strategie di auto profilazione e librerie di contenuti adattabili, schedula come e quando prendere contatto con il cliente acquisito per mantenerne vivo il contatto e favorire nuove vendite complementari oppure offrire upgrade di servizi e prodotti.


Scopri come rimanere vicino ai tuoi clienti durante il loro ciclo di vita utile

STIAMO AGGIORNANDO QUESTA SEZIONE…

L’approccio di Rhei al lifecycle customer marketing è basato su concetti di qualità e engagement piuttosto che sugli abituali metodi “batch-n-blast” o sulle newsletter massive utilizzate ormai da troppe aziende in modo inappropriato. La nostra strategia si basa sulla logica di offrire al cliente acquisito numerose opportunità di auto profilare le sue necessità e interessi, spesso usando le tecniche della profilazione progressiva. I dati archiviati nel marketing database innescano tutti i successivi piani di contatto, conseguenti ed armonizzati con le esigenze del cliente.

 

L’automazione diventa il driver su cui si costruisce la sofisticazione del processo.  Alcune variabili con qualche decina di alternative portano rapidamente a generare centinaia di migliaia di condizioni differenti. Queste producono circuiti di comunicazione raffinati, efficienti e completamente autonomi, ivi inclusi gli allarmi (alerts)  che suggeriscono l’intervento del dipartimento commerciale nel momento più adeguato.

 

Ritieni che la gestione vendite sui clienti acquisiti sia una questione esclusiva del dipartimento commerciale?
Richiedi l’opinione di un nostro specialista senior in marketing automation
Contattaci per una consulenza gratuita, ti aiuteremo a comprendere come sia possibile integrare marketing, sales e servizi per generare le migliori opportunità durante il ciclo di vita utile dei tuoi clienti.